cultura

  • Due preti di troppo al Teatro di Villazzano

  • Tournee da Bar, l'Otello in scena a Brentonico

  • Arriva Sgarbi con Michelangelo

  • Socrate il sopravvissuto: la scuola si tinge di giallo a teatro

  • Meno trentini nelle biblioteche, nella fascia under 14 il calo è del 9%

  • Presentazione del libro "Sillabario dei Malintesi" di Francesco Merlo

  • Dall'Europa 178.000 euro per il Monte Calisio: percorsi multimediali e miniere 3D

  • Dal FAI 10.000 euro per ristrutturare la Casa degli Affreschi di Ossana

  • "Classici contro": Teatri di Guerra a Rovereto

  • L’Isis secondo Domenico Quirico

  • Al Cinema Astra la prima in Trentino di “Chiamatemi Divina: Dorian Gray”

  • Andreas "Barbòn": la vita di Hofer al Teatro Sociale

  • In 62.000 al Buonconsiglio per il Fogolino, merito (anche) di alcune piccole innovazioni

  • Mese Montagna: a Vezzano i protagonisti di imprese mondiali

  • "Halloween non è un'americanata": il Museo di San Michele all'Adige fa chiarezza

  • Raffaele Alberto Ventura presenta Teoria della Classe Disagiata

  • Art is not a familiar place, installazione al Sanbapolis

  • Sangue giusto, Francesca Melandri in Biblioteca

  • Controfigura, la proiezione al Melotti per la Rassegna Settearti

  • Fotografare Il Territorio, un incontro su Ghirri e la sua fotografia

  • Muse verso la gara d'appalto per il personale precario

  • Al Mart c'è la Giornata del Contemporaneo, con ingresso gratuito

  • Approvata la riforma della cultura: i musei rimarranno con il proprio cda

  • Il Teatro di Villazzano apre le porte

  • Cultura: in aula la "riforma" Mellarini, depositati 2000 emendamenti