Albere: quale futuro? L'assessore Bisesti lancia la serata di ascolto

Il dibattito attorno al Palazzo delle Albere si è infiammato dopo l'ultimatum di Sgarbi. Ora l'assessore lancia l'operazione ascolto, che per ora consta di una sola serata

Sgarbi e Bisesti a Castel Caldes

Palazzo delle Albere contesto tra Muse, Mart, Comune e non solo. L'assessore alla Cultura Mirko Bisesti lancia un incontro "di ascolto" rivolto a tutti: associazioni, portatori d'interesse, privati cittadini. Dopo l'ultimatum di Vittorio Sgarbi il quale ha dichiarato, in Quinta Commissione, "o il palazzo torna al Mart o lascio la presidenza", il dibattito sul destino della dimora cinquecentesca si è infiammato. 

“Tutti sono invitati a partecipare a questo incontro - spiega l'assessore Bisesti - che nasce con l’obiettivo di allargare il confronto per ascoltare, discutere e approfondire le diverse idee che scaturiranno. L'obiettivo è quello di favorire la più ampia condivisione possibile attorno al progetto finale su cui l'esecutivo provinciale sarà chiamato ad esprimersi".

L'operazione ascolto lanciata da Bisesti prevede, per ora, un incontro alle 20.30 di martedì 30 luglio. Difficile pensare che in una sola serata, sicuramente affollata, si riuscirà a trovare la soluzione alla questione. Interverranno alla serata anche il dirigente generale del Dipartimento istruzione e cultura Roberto Ceccato; modererà la serata il responsabile dell' ufficio stampa della Provincia, Giampaolo Pedrotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento