rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Sport

SERIE B – Invenzione di Nicolussi Caviglia e il Südtirol vola in zona playoff

Il centrocampista scuola Juve ha deciso la sfida contro il Parma

BOLZANO – Vittoria pesante per il Südtirol che batte il Parma al Druso. Grazie a un eurogol di Nicolussi Caviglia i biancorossi hanno colto altri tre punti pesanti in campionato, che li lanciano sempre di più nella zona playoff. Non male, dopo un inizio avaro di emozioni.
Mister Fabio Pecchia schiera il Parma con il 4-2-3-1. In porta Chichizola, difesa con Oosterwolde, Valenti, Osorio, Del Prato, davanti alla retroguardia Sohn, e Juric, in mezzo al campo Ansaldi, Vazquez, e Benedyczak, in avanti Inglese.Mister Pierpaolo Bisoli schiera i biancorossi con il 4-4-2. Poluzzi tra i pali, in difesa Berra, Masiello, Zaro e D’Orazio; in mezzo al campo De Col, Nicolussi Caviglia, Tait e Belardinelli, in avanti Mazzocchi e Odogwu. 
Al 3’ prima occasione per i locali con un tiro di capitan Tait, con la palla che termina tra le braccia di Chichizola. Al 23’ sponda di Inglese per il tiro di Vazquez, ma Poluzzi si fa trovare pronto e devia in corner. Poco prima della mezz’ora il Südtirol si porta in vantaggio: Nicolussi Caviglia intercetta la palla su rinvio della difesa, controlla, si smarca e da poco oltre il limite fa partire un destro chirurgico con palla che si insacca all'incrocio dei pali alla destra di Chichizola vanamente proteso in tuffo. Il Parma reagisce con Vazquez e con Oosterwolde, ma la sfera termina fuori bersaglio.
Nella ripresa sono ben poche emozioni in campo: al 10’ buona chance per Odogwu, ma Chichizola blocca. Al 22’ piazzato di Vazquez, ma la palla si spegne sul fondo. Nel finale, chance per Hainault, ma Poluzzi para.
Termina così l’incontro. Sabato prossimo, i bolzanini affronteranno la SPAL al Mazza.


Il tabellino

FC SÜDTIROL -PARMA 1-0 (1-0)
RETE: 29’ pt Nicolussi Caviglia (FCS)
FC SÜDTIROL (4-4-2): Poluzzi; Berra (36’ st Davi), Masiello, Zaro, D’Orazio (27’ pt Rover; 18’ st Curto); De Col, Nicolussi Caviglia, Tait (36’ st Casiraghi), Belardinelli (18’ st Schiavone); Mazzocchi, Odogwu.
A disposizione: Iacobucci, Vinetot, Crociata, Pompetti, Siega, Capone, Carretta.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli
PARMA (4-2-3-1): Chichizola; Oosterwolde, Valenti, Osorio, Del Prato; Sohm (1’ st Bonny), Juric (36’ st Hainaut); Ansaldi (17’ st Charpentier), Vazquez, Benedyczak (1’ st Tutino); Inglese (25’ st Estevez).
A disposizione: Corvi, Borriello, Balog, Coulibaly, Circati, Buayi-Kiala, Sits.
Allenatore: Fabio Pecchia
ARBITRO: Matteo Gualtieri di Asti  
ASSISTENTI: Mauro Galetto di Rovigo e Gaetano Massara di Reggio Calabria    
IV UFFICIALE: Eugenio Scarpa di Collegno 
VAR: Eugenio Abbattista di Bari
AVAR: Giovanni Baccini di Conegliano Veneto  
NOTE: nel primo tempo cielo coperto, pioggia fino a poco prima dell’inizio; nella ripresa cielo sereno; temperatura attorno ai 15°, campo in buone condizioni. Spalti gremiti in ogni ordine di posti. Ammoniti: 5’ pt D’Orazio (FCS), 13’ Vazquez (P), Oosterwolde (P), 21’ st Berra (FCS).Espulso: 33’ st Oosterwolde (P) per somma di ammonizioni.Angoli: 0-11 (0-6). Recupero: 2’+ 4’.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE B – Invenzione di Nicolussi Caviglia e il Südtirol vola in zona playoff

TrentoToday è in caricamento