menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maurizio Fugatti sottosegretario alla Salute

Il deputato leghista trentino è stato nominato insieme ad altri 38 sottosegretari e 6 viceministri

Il deputato trentino Maurizio Fugatti è stato nominato sottosegretario alla Salute. A fargli guadagnare la nomina sono state molto probabilmente le battaglie condotte in Trentino per "salvare" i punti nascite negli ospedali periferici del Trentino. Fugatti presterà giuramento nel pomeriggio di oggi, mercoledì 13 giugno, insieme a 6 viceministri e 39  sottosegretari. Insieme a lui, alla Salute, è stato nominato sottosegretario per il M5S Armando Bartolazzi, dirigente medico dell'Unità di Anatomia Patologica ed Istologia dell'Ospedale Universitario Sant'Andrea di Roma.

Tutti gli uomini di Conte: ecco l'elenco

Da sempre il deputato leghista è presente nelle proteste dei residenti sul depotenziamento dei presìdi sanitari delle valli, nonchè firmatario di numerose interrogazioni provinciali al riguardo. Dovrà però occuparsi anche di temi molto più scottanti come quello dei vaccini. Un tema sul quale la Lega, a differenza degli alleati del Movimento Cinque Stelle, ha da sempre assunto una posizione piuttosto ambigua.

Gli impegni romani hanno costretto Fugatti a lasciare la segreteria del Carroccio in Trentino. La carica di segretario regionale è stata assunta dal giovane Mirko Bisesti, prsentatosi come unico candidato alla scorsa assemblea. E' però innegabile il suo peso nella strategia leghista verso le elezioni provinciali, a questo proposito fu proprio Fugatti, all'indomani della nascita del Governo giallo-verde, ad escludere un'alleanza con i Cinque Stelle in Trentino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento