rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Volley

Volley Champions League, Trento nella pool D con i campioni in carica

Nella fase di qualificazione la squadra non incontrerà le altre italiane Lube e Perugia

Subito una sfida di altissimo livelli. Sono stati nel pomeriggio di oggi, venerdì 16 settembre, i gironi della Cev Champions League. La Trentino Itas inizierà la sua dodicesima partecipazione al massimo torneo continentale per club, vinto già tre volte, nella Pool D, che comprende i polacchi del Kedzierzyn-Kozle bi-campioni in carica, i belgi del Menen e i cechi del Karlovarko. Il confronto che ha caratterizzato le ultime due finali con il Grupa Azoty tornerà quindi in scena già nella prima fase.

La fase a gironi prevede sei gare totali divise fra girone d’andata e ritorno ed inizierà l’8 novembre 2022, per concludersi il 25 gennaio 2023. Ai Play Off si qualificheranno le prime due classificate di ogni girone e la migliore terza; le cinque seconde classificate e la migliore terza giocheranno gli ottavi di finale con gare di andata e ritorno (8 febbraio e 15 febbraio), che qualificano tre squadre ai quarti, a cui accedono di diritto le prime classificate di ogni Pool. Questo, nel dettaglio, il cammino che attenderà la Trentino Itas nella Pool D della Main Phase di 2023 CEV Volleyball Champions League. Le date riportate sono indicative; per esigenze televisive le partite potrebbero essere infatti disputate anche con un giorno di anticipo o di posticipo (a giorni l’ufficialità di date ed orari).

1ª giornata – 10 novembre 2022
Trentino Itas-Decospan Vt Menen
2ª giornata – 16 novembre 2022
Cez Karlovarko-Trentino Itas 
3ª giornata – 29 novembre 2022
Trentino Itas-Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle
4ª giornata – 15 dicembre 2022
Trentino Itas- Cez Karlovarko (Repubblica Ceca)
5ª giornata – 11 gennaio 2023
Decospan Vt Menen-Trentino Itas
6ª giornata – 25 gennaio 2023
Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle-Trentino Itas 

I gironi della Main Phase

Pool A: Jastrzebski Wegiel (Polonia), VfB Friedrichshafen (Germania), Montpellier Volley Uc (Francia), Vojvodina Ns Seme Novi Sad (Serbia).

Pool B: Berlin Recycling Volleys (Germania), Aluron CMC Warta Zawiercie (Polonia), Halkbank Ankara (Turchia), squadra qualificata dai preliminari.

Pool C: Cucine Lube Civitanova (Italia), Knack Roeselare (Belgio), Tours Vb (Francia), squadra qualificata dai preliminari.

Pool D: Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (Polonia), Trentino Itas (Italia), Decospan Vt Menen (Belgio), Cez Karlovarko (Repubblica Ceca).

Pool E: Sir Sicoma Colussi Perugia (Italia), Swd Powervolleys Düren (Germania), Ziraat Bank Ankara (Turchia), Ach Volley Ljubljana (Slovenia).

Squadre impegnate nei turni preliminari: Sk Zadruga Aich/Dob (Austria), Mladost Brcko (Bosnia ed Erzegovina), Hebar Pazardhik (Bulgaria), Mladost Zagreb (Croazia), Ford Levoranta Sastamala (Finlandia), Strumica (Macedonia), Budva (Montenegro), Dynamo Apeldoorn (Olanda), Sport Lisboa e Benfica (Portogallo), C.S. Arcada Galati (Romania), Lindaren Volley Amriswil (Svizzera).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League, Trento nella pool D con i campioni in carica

TrentoToday è in caricamento