rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Volley

Itas Trentino, parla il vicecoach Piccinini: "Con Montale per rafforzare il secondo posto"

La Millenium Brescia comanda la classifica in solitaria, ma le 5 vittorie consecutive delle gialloblu non sono da sottovalutare

Il secondo allenatore dell’Itas TrentinoMilo Piccinini, è stato ospite questa mattina negli studi di Radio Dolomiti, media partner gialloblù anche per quanto riguarda il settore femminile. Assieme ai conduttori del programma Laura Paolazzi e Gabriele Biancardi, il braccio destro di coach Saja ha trascorso circa quarantacinque minuti in diretta.

Siamo reduci da cinque vittorie consecutive e nelle ultime tre occasioni i successi sono giunti al termine di prestazioni molto solide – spiega il secondo allenatore gialloblu, frutto senza dubbio del buon lavoro svolto dalle ragazze e dallo staff in palestra, per rimediare alla falsa partenza che ha caratterizzato l’avvio di stagione. Domenica affronteremo una partita, contro Montale, che potrebbe rivelarsi insidiosa se non affrontata con la giusta concentrazione. L’Emilbronzo 2000 l’abbiamo sfidato a settembre al Trofeo Città di Trento, ma da quel giorno sono cambiate molte cose: al Sanbàpolis troveremo infatti una squadra in salute che giungerà a questa gara dopo una vittoria molto importante per la loro classifica e che verrà a Trento per far bene e senza timori reverenziali”.

Piccinini ha esaminato i punti di forza delle prossime avversarie: “Lancellotti è una palleggiatrice di assoluto valore per la categoria, mentre su palla alta Montale, oltre ad un’atleta di grandissima esperienza e carisma come Aguero, vanta un terzetto di attaccanti interessanti, tra cui l’opposto Giulia Visintini che abbiamo già visto all’opera anche in Trentino in serie B. Sarà una gara importante per dare continuità al percorso intrapreso con il primo successo su Mondovì e che vogliamo assolutamente proseguire per rafforzare la seconda posizione in classifica, molto importante anche in ottica Coppa Italia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Itas Trentino, parla il vicecoach Piccinini: "Con Montale per rafforzare il secondo posto"

TrentoToday è in caricamento