rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

SERIE C – Trento, lo strano caso di Chiesa: dalla Serie C...alla Serie A in pochi giorni

L'estremo difensore è tornato all' Hellas Verona nei giorni scorsi

TRENTO – Ultimi giorni movimentati per l'ex portiere del Trento Mattia Chiesa. Proveniente dall'Hellas Verona, l'estremo difensore classe 2000 ha ottenuto sette gettoni con la maglia gialloblù salvo poi tornare alla base nella finestra di mercato in corso.

Il Verona, infatti, ha richiamato il ragazzo alla luce dei numerosi casi Covid nel gruppo squadra di mister Igor Tudor.

Dopo aver fatto le valigie, Chiesa si è diretto a Castelnuovo del Garda, sede degli allenamenti dell'Hellas Verona, da Miguel Veloso e compagni per la preparazione al match di domenica scorsa, dove il Verona ha affrontato la Salernitana. 1-2 il risultato finale della partita, con i gialloblù che hanno accusato una sconfitta pesante tra le proprie mura amiche figlia di un periodo difficile a causa del Covid, che ha reso indisponibili quasi dieci giocatori tra le fila scaligere. Una situazione non certo allegra che ha favorito in un certo modo lo stesso Chiesa, che domenica si è accomodato in panchina (maglia numero 12 per lui, ndr) con i suoi nuovi compagni. Appena pochissimo tempo dopo aver salutato il Trento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Trento, lo strano caso di Chiesa: dalla Serie C...alla Serie A in pochi giorni

TrentoToday è in caricamento