rotate-mobile
Martedì, 26 Settembre 2023
Sport

SERIE B – Le curiosità di Bari-Südtirol alla vigilia della semifinale playoff

Fischio d’inizio domani alle 20.30

In vista di Bari-Südtirol, ecco alcune statistiche interessanti (fonte: Fc Südtirol via Opta) alla vigilia della sfida del San Nicola:

•  Il Südtirol ha vinto il primo confronto di questa semifinale con il Bari; nelle precedenti 22 occasioni in cui una squadra ha vinto la semifinale di andata dei playoff di Serie B, in 16 casi ha poi raggiunto la finale.
•  L’ultima squadra ad aver raggiunto la finale playoff dopo aver perso l’andata della semifinale è stata il Pisa nello scorso campionato, che dopo la sconfitta per 1-0 ha vinto al ritorno della semifinale con lo stesso punteggio, beneficiando del miglior piazzamento in stagione regolare (3° vs Benevento 7°).
•  Il Südtirol potrebbe essere la quarta squadra nelle ultime cinque stagioni (dal 2018/19) a raggiungere la finale dei playoff dopo aver chiuso la stagione regolare tra il sesto e l’ottavo posto, dopo il Cittadella nel 2018/19, il Frosinone nel 2019/20, il Cittadella nel 2020/21. 
•  Nell’unica precedente semifinale playoff disputata in Serie B, il Bari è stato eliminato dal Latina, squadra esordiente nella competizione nella stagione 2013/14 – pareggi per 2-2 all’andata e al ritorno, con passaggio del turno per i laziali grazie al miglior piazzamento in classifica nella regular season.
•  Il Bari è imbattuto da otto gare casalinghe in Serie B (4V, 4N), mantenendo la porta inviolata in quattro delle ultime sei. La squadra pugliese potrebbe registrare una striscia senza sconfitta più lunga in casa in una singola stagione del campionato cadetto per la prima volta dal periodo tra febbraio e maggio 2018 (nove in quel caso).
•  Il Südtirol ha mantenuto la porta inviolata in 17 dei 40 incontri disputati nella Serie B 2022/23, solo Genoa e Frosinone (entrambe 20) hanno fatto meglio in questo campionato cadetto. In particolare, quella altoatesina è la formazione che ha collezionato più clean sheet in trasferta in questo torneo (ben 10 dei 17 complessivi).
•  Nessuna squadra ha segnato più gol di testa del Südtirol in questa Serie B (13 come Frosinone e Cagliari). In particolare, tutti e tre i gol realizzati dalla squadra altoatesina contro il Bari in questo torneo sono arrivati tramite questo fondamentale (Tait, Odogwu e Rover).
•  Daniele Casiraghi ha preso parte ad entrambi i due gol del Südtirol nei playoff di Serie B (rete contro la Reggina nel turno preliminare e assist per Matteo Rover nella semifinale di andata) – il classe ’93 non aveva partecipato a nemmeno una rete nelle ultime 10 presenze nella stagione regolare.
•  Raphael Odogwu è il miglior marcatore del Südtirol con nove reti realizzate in questa Serie B, compresa quella al San Nicola di Bari nella gara d’andata della stagione regolare, giocata il 12 novembre scorso e terminata 2-2.
•  Dal suo arrivo al Bari nel gennaio scorso, Sebastiano Esposito ha preso parte a sei reti in Serie B (quattro gol e due assist), già due partecipazioni in più di quelle collezionate nelle precedenti due stagioni di serie cadetta con le maglie di Venezia e SPAL (un gol con il club ferrarese e due reti e un assist con quello veneto nel 2020/21).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE B – Le curiosità di Bari-Südtirol alla vigilia della semifinale playoff

TrentoToday è in caricamento