rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport Rovereto

Presentato il Palio Città della Quercia: con Tamberi altre 6 medaglie di Tokyo

Il meeting di atletica è in programma a Rovereto il 31 agosto. Ci sarà anche Yeman Crippa nei 3000

Non solo Gianmarco Tamberi, che resta comunque una delle grandi attrazioni. Al prestigioso meeting internazionale di atletica leggera, "Città della Quercia" di Rovereto in programma martedì 31 agosto saranno in gara sulla pista e sulle pedane sette medaglie delle recenti Olimpiadi di Tokyo.

Oltre all'azzurro olimpionico nel salto in alto, ci saranno la giamaicana Sherica Jakson, oro nella staffetta 4 x100, bronzo nei 100 metri, bronzo nella staffetta 4x400, lo statunitense Michael Cherry, oro nella staffetta 4x400; il giamaicano Ronald Lewy, bronzo nei 110 ostacoli e l'australiana Kelsey Lee Barber, bronzo nel giavellotto. Per il Trentino, anche la gioia della presenza di Yeman Crippa, che sarà in gara nei 3000.

La manifestazione è stata presentata nella mattinata di sabato 28 agosto: "Poche settimane dopo la conclusione delle Olimpiadi di Tokyo il Palio Città della Quercia ci permette di incontrare alcuni atleti che hanno primeggiato nella sfida olimpica. È un appuntamento tra i più importanti a livello nazionale ed una manifestazione che dà prestigio al nostro territorio, sempre molto apprezzato per i grandi eventi sportivi, non a caso ospiteremo le Olimpiadi invernali nel 2026", ha sottolineato l'assessore provinciale allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli. Nonostante le pesanti limitazioni imposte dal Coronavirus saranno ben 45 le nazioni rappresentate al 57° Palio città della Quercia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato il Palio Città della Quercia: con Tamberi altre 6 medaglie di Tokyo

TrentoToday è in caricamento