Politica Gardolo / Via Bolzano

Roberto Paccher (Lega) eletto presidente del Consiglio regionale

E' il consigliere trentino Roberto Paccher il nuovo presidente del Consiglio regionale. Nel suo primo intervento ha sottolineato la necessità di rafforzare l'ente Regione quale "interlocutore tra Roma e Bruxelles"

Si è svolta senza colpi di scena la prima seduta del Consiglio regionale, dove è stato eletto, dopo una riunione dei Capigruppo, il nuovo Presidente. Con la maggioranza assoluta, 42 voti, è stato eletto Roberto Paccher, consigliere trentino della Lega. Thomas Widmann (SVP) è stato eletto Vicepresidente Vicario per la rappresentanza di lingua tedesca e Luca Guglielmi Vicepresidente di lingua ladina.

A Presiedere la seduta, a inizio lavori, la consigliera più anziana, Lucia Coppola (PD). "Sono convinta - ha detto in apertura - che solo attraverso un dialogo costruttivo tra le nostre realtà possiamo davvero favorire una crescita armonica per la nostra terra. La nostra Autonomia, di cui la Regione è depositaria, ha compiuto un percorso lungo per arrivare ad oggi ad essere un modello non solo nei confini nazionali, ma in Europa e in paesi anche molto lontani da noi. E proprio in questa sede si svolti passaggi importantissimi per arrivare a consolidare quella pacifica convivenza tra gruppi linguistici diversi, che però condividono una storia comune".

La votazione ha visto Roberto Paccher eletto con la maggioranza assoluta: 42 voti a favore, 24 schede bianche, 2 nulle e 1 voto a Ugo Rossi. Nel suo intervento, Paccher ha sottolineato l’importanza del Consiglio regionale: " “Sono fermamente convinto della necessità di ridare alla Regione un suo ruolo e quindi a questa assemblea, che è la sua espressione più alta, la sua importanza. In questa sede che si decide il destino comune della nostra terra, dove possiamo insieme prendere decisioni importanti come interlocutori forti tra Roma e Bruxelles".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Paccher (Lega) eletto presidente del Consiglio regionale

TrentoToday è in caricamento