Nuovo Polo Sanitario: costi complessivi per 388 milioni di euro

Ammonta a 338 milioni di euro il costo complessivo stimato dalla Provincia per la realizzazione del Polo Sanitario Trentino attualmente in fase di progettazione

Ammonta a 338 milioni di euro il costo complessivo stimato dalla Provincia per la realizzazione del Polo Sanitario Trentino attualmente in fase di progettazione. A riferire la cifra è l’assessore Mauro Gilmozzi rispondendo a un’interrogazione di Marino Simoni, consigliere provinciale di Progetto Trentino. Il dato, ricorda l’assessore, era stato fornito dalla Provincia per soddisfare la richiesta dell'Associazione delle Organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica – OICE. Gilmozzi precisa che le suddivisioni economiche effettuate in questa fase, vista la totale libertà di progettazione e di scelta data per valorizzare le capacità dei concorrenti, sono finalizzate al calcolo della parcella e quindi indicative per l’elaborazione progettuale, ma non vincolanti. L’assessore conclude spiegando che il confronto sui costi unitari tra la precedente gara relativa al NOT e l’attuale bando PST non sia possibile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento