menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autonomia: polemiche dopo la festa. Minoranze contro Dellai

Penasa: "Ancora una volta è uscita l'immagine di un Trentino debole con un uomo solo al comando che, seppur potente, ha piegato il ruolo di Presidente a convenienze di tipo elettorale"

Divisi in tutto e senza alcun rispetto per il quadro Regionale. Questa la sintesi con cui il consigliere provinciale della Lega Nord Franca Penasa, la quale ricopre anche l'incarico di garante dell'Assemblea delle minoranze, interviene sugli incontri istituzionali di ieri a Trento e Merano. Scrive Penasa in una nota: "Chi non crede alla Regione è chi ha consentito una così forte differenziazione sul piano istituzionale dei due festeggiamenti fra Trento e Merano, una situazione che ha restituito l’immagine riverberata a livello nazionale data l’importanza della cerimonia di Merano, di un Autonomia (solo) Sudtirolese!", sostiene la garante. 

Quindi Penasa attacca il governatore della Provincia di Trento Lorenzo Dellai: "Ancora una volta è uscita l’immagine di un Trentino debole con un uomo solo al comando che, seppur potente, ha piegato il ruolo di Presidente della Provincia Autonoma di Trento e della Regione Trentino Alto Adige a convenienze di tipo elettorale".
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento