Politica

Fugatti nominato presidente della Regione: "Lavorerò per il bene del Trentino-Alto Adige"

Via alla seconda parte della legislatura: "Seguirò i principi del mio predecessore Kompatscher"

Il discorso di Fugatti in aula

Maurizio Fugatti è stato nominato presidente della Regione Trentino-Alto Adige. Confermata così la 'staffetta' con il presidente uscente, l'altoatesino Arno Kompatscher. 

“L'aula del Consiglio regionale mi ha appena nominato presidente della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol. Ringrazio tutta l'aula che ha partecipato al voto. Questo mi rende ancora più responsabile nel farmi carico delle volontà del Consiglio”. Così il neopresidente Maurizio Fugatti ha ringraziato l’aula dopo la sua elezione.

“Come sappiamo tutti viviamo tempi difficili, sarà mio compito continuare il senso delle istituzioni e di responsabilità che contraddistingue il ruolo che vado a ricoprire. Lo farò seguendo i principi che il mio predecessore, il presidente Arno Kompatscher aveva ben portato avanti in questa prima parte della legislatura. Lo farò con la volontà di fare il bene della Regione e dei suoi cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugatti nominato presidente della Regione: "Lavorerò per il bene del Trentino-Alto Adige"

TrentoToday è in caricamento