menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio del Comune, il consiglio approva con 14 contrari

Il bilancio di previsione pareggia a 302 milioni nel 2012, 269 milioni nel 2013 e 267 milioni nel 2014. Tra le principali opere l'ampliamento della scuola primaria di Meano per 4 milioni 800 mila euro

Con 30 voti a favore e 14 no il consiglio comunale ha dato il via libera ieri sera al bilancio di previsione 2012-2014. L’approvazione è arrivata al termine di due ore dedicate alle dichiarazioni di voto dei consiglieri. Dai banchi del centrodestra nette le critiche alla manovra, ed in particolare al mancato taglio delle spese e all’aumento della pressione tributaria con l’Imu; opposta la posizione della maggioranza che ha definito questo bilancio una manovra responsabile in tempi di crisi, che non taglia la spesa sociale e mantiene un elevato livello di servizi ai cittadini.

Il bilancio di previsione pareggia a 302 milioni nel 2012, 269 milioni nel 2013 e 267 milioni nel 2014. Tra le principali opere l'ampliamento della scuola primaria di Meano per 4 milioni 800 mila euro, l'intervento di recupero urbanistico e ambientale dell'area di Piedicastello per 3 milioni e mezzo di euro e la ristrutturazione dell'edificio di via Bronzetti per 3 milioni 300 mila euro.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento