Gente che scappa dalla furia del maltempo e i tanti danni di questa ondata

Il video del Circolo Surf Torbole che documenta quanto accaduto in zona

Gente che scappa alla ricerca di riparo, alberi sradicati, tetti divelti e tantissimi danni, oltre aI disagi sulle strade. È l'epilogo di quanto accaduto in alcune zone del Trentino nel pomeriggio di martedì 13 luglio, a causa del maltempo. 

Centinaia le richieste di intervento arrivate ai centralini dei diversi Corpi dei vigili del fuoco, tante documentate da foto e video di persone che si sono trovate ad assistere alla burrasca. 

Anche il Circolo Surf di Torbole ha documentato uno dei momenti in cui la furia del maltempo si è scatenata sul lago di Garda, sulla sponda trentina e affermato che !il vento ha sradicato cipressi di 120 anni".

La Protezione civile del Trentino ha monitorato l’evento e coordinato gli interventi di soccorso tecnico urgente nelle zone colpite. L'ondata di maltempo, secondo le previsioni di Meteotrentino, si estenderà anche nella giornata di mercoledì 14 luglio, con un cielo irregolarmente nuvoloso, possibili rovesci sparsi e temperature massime in sensibile calo.

Si parla di

Video popolari

Gente che scappa dalla furia del maltempo e i tanti danni di questa ondata

TrentoToday è in caricamento