menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sardine a Treviso (da Ig/samaeltaylor)

Sardine a Treviso (da Ig/samaeltaylor)

Le sardine nuotano fino a Trento: attese migliaia di persone in piazza Duomo

In quasi 2mila hanno aderito all'evento Facebook che promuove la manifestazione di venerdì 6 dicembre

Al grido di "Trento non abbocca" le Sardine arriveranno anche in città venerdì 6 dicembre, quando si svolgerà una manifestazione a cui sono attese migliaia di persone. L'appuntamento è alle 18 in piazza Duomo. Segui l'evento in diretta, clicca qui...

"Venerdì 6 dicembre - scrivono gli organizzatori su Facebook - dalle 18 la nostra piazza Duomo si trasformerà in un mare accogliente, colorato, inclusivo, vivace e rispettoso per dimostrare a tutti che che anche la nostra città non abbocca!". Ad aderire all'evento pubblicato sul social già quasi 2mila persone.

Manifestazione del 6 dicembre: la diretta

"L'onda partita da Bologna contro le politiche che fomentano odio e discriminazioni sta coinvolgendo migliaia di ragazze e ragazzi in tutte le piazze italiane e estere - continuano i promotori dell'iniziativa -. Noi sardine trentine non vogliamo assolutamente restare ferme a guardare. Dimostreremo così quello che siamo realmente: accoglienti, creativi e solidali. E i valori che vogliamo difendere". L'invito a partecipare è esteso a tutta la cittadinanza, che come sempre non dovrà portare bandiere o simboli di partito ma sardine colorate e personalizzate.

Cos'è il movimento delle sardine

"Le sardine - si legge sempre su Facebook, dove il movimento è cresciuto raccogliendo tante adesioni - non odiano nessuno, si oppongono e contrastano la cultura dell'odio e la paura dell'altro e con questo spirito affronteranno le prossime piazze e le prossime iniziative". Il simbolo della sardina è stato scelto in occasione dei primi raduni di Bologna e Modena  sia perché ci si aspettava di essere in tanti e quindi di doversi stringere come i pesciolini nelle scatole di latta sia perché l'immagine voleva essere quella di un grande insieme di individui silenziosi che si opponessero all'odio urlato dai leghisti. La sardina, infine, come ha dichiarato Saviano in occasione della manifestazione di Milano, è un animale che da solo è molto debole ma che in gruppo riesce persino a risalire i fiumi.

Il gruppo delle sardine è stato creato da Mattia Santori, 32 anni, insieme a tre amici coetanei in occasione del comizio di Matteo Salvini di giovedì 14 novembre a Bologna: l'obiettivo iniziale era di portare in piazza un numero di contestatori pari a quello dei partecipanti all'evento della Lega. La realtà aveva però superato le aspettative perché erano scese a protestare circa 15mila persone.

sardine-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, sintesi del nuovo Dpcm

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento