rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità San Giuseppe / Viale San Francesco d'Assisi

Trento Film Festival: ecco il manifesto dell'edizione 2021. Il lupo come animale-simbolo tra mito e attualità

Svelato il manifesto, come sempre emblematico, della 69 edizione del festival del cinema di montagna

Sarà il lupo l'animale-simbolo della 69esima edizione del Trento Film Festival. Gli organizzatori, in vista della kermesse che si terrà dal 30 aprile al 9 anche al cinema maggio, hanno svelato il manifesto, come ogni anno oggetto di collezionismo per i tanti appassionati del festival ed allo stesso tempo immagine emblematica della visione che caratterizza ogni edizione della kermesse.

Il Trento Film Festival torna in sala

L'autore è Gianluigi Toccafondo, tra i più importanti illustratori e animatori italiani. «Ho accolto con grande piacere l’occasione di realizzare l’immagine e la sigla per l’edizione 2021 del prestigioso Trento Film Festival. Ho deciso di concentrarmi sugli animali selvaggi della montagna: lo stambecco, l’orso, l’aquila e infine il lupo, un omaggio al Richiamo della foresta di Jack London» spiega.

Un animale protagonista di miti, leggende e fiabe, ma anche di pagine di cronaca locali che accendono il dibattito pubblico. L'immagine del manifesto del Festival sembra ricollocare questo animale nella sua dimensione onirica: una realtà archetipica che torna ad interrogarci. «Il manifesto realizzato per questa 69esima edizione intercetta questioni di stringente attualità e quanto mai urgenti. Come modificare il modo in cui l’uomo si rapporta con la natura e il mondo animale? È possibile la coesistenza, nella ricerca di un nuovo e più avanzato equilibrio, in grado di tutelare il futuro del Pianeta e la stessa sopravvivenza dell’uomo?», si domanda il presidente del Trento Film Festival, Mauro Leveghi.

Con le sue incursioni nel mondo degli uomini, il lupo ne mette in mostra la fragilità e rompe il confine apparente che l’uomo ha creato. Nell’immagine di Toccafondo, il lupo perde questa fama sinistra e stravolge l’immaginario comune con un invito alla calma: ululando alla luna, sembra richiamare l’uomo ad innalzarsi, anche solo per un attimo, in una dimensione nuova, capovolgendo il mito, oltre i pregiudizi e le paure.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento Film Festival: ecco il manifesto dell'edizione 2021. Il lupo come animale-simbolo tra mito e attualità

TrentoToday è in caricamento