menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
da fisdir.it

da fisdir.it

Volley, l'Itas in trasferta contro l'ultima della classe

La squadra sarà di scena a Ravenna contro la CMC ultima della classe in regular season: l'obiettivo è aumentare il vantaggio su Macerata, seconda a 10 punti da Trento

Dopo la parentesi legata alla Del Monte Coppa Italia dello scorso weekend, l’Itas Diatec Trentino sarà di nuovo di scena in trasferta, domenica 26 febbraio, al Pala De Andrè di Ravenna per il testacoda contro la CMC ultima della classe.

La formazione di Stoytchev si rituffa nel campionato, dove prima della pausa era riuscita a guadagnare ulteriore terreno sulle prime inseguitrici. I dieci punti di vantaggio rispetto alla stessa Macerata sono infatti un margine piuttosto rassicurante in vista del rush finale della regular season, che andrà però amministrato con attenzione.

Il match di Ravenna è un impegno comunque da affrontare con la giusta determinazione perché presenta diverse insidie ed è l’ultimo prima dell’importantissima gara di ritorno dei Playoff 6 di Champions contro Macerata. “Dobbiamo ritrovare la miglior condizione fisica, tecnica e mentale in vista della nuova sfida alla Lube – spiega l’Assistant Coach Roberto Serniotti - . Nelle ultime due partite abbiamo speso tante energie sotto ogni punto di vista e l’impegno del Pala De Andrè è sicuramente un banco di prova attendibile per capire a che punto ci troviamo della preparazione. Tutto questo senza dimenticare l’importanza della posta in palio e la voglia di Ravenna di provare a farci lo sgambetto; sarà una partita quindi da prendere con le molle”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento