rotate-mobile
Sport Andalo

Giro d'Italia: Valverde trionfa sulla Paganella

E' lo spagnolo della Movistar il re della prima tappa trentina da Bressanone ad Andalo attraverso il faticoso passo della Mendola

E' lo spagnolo Alejandro Valverde il re della 16° tappa del Giro d'Italia, che si è appena conclusa in Trentino, ad Andalo, dove il corridore della Movistar ha tagliato il traguardo da solo, staccando Kruijswijk (maglia rosa) e Zakarin ed invertendo così il podio del Gran preimo della montagna vinto dall'olandese a Fai della Paganella. Niente da fare per l'italiano Nibali, che a 2 chilometri dall'arrivo ha accumulato un ritardo di 1'20'' ed ha concluso la tappa decisiva per il suo Giro con 1'47'' sulle spalle.

Insomma 132 chilometri di entusiasmo e fatica, con un passo, quello della Mendola a 1363 metri, preso dal versante altoatesino, tra i più ardui da attaccare, pooi  la discesa fino ai 240 metri del bivio per la Paganella e l'arrivo in salita ad Andalo. Domani il Giro ripartirà da Molveno per una tra le tappe più lunghe: l'arrivo è sulle sponde dell'Adda. Ecco le strade interessate in Trentino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia: Valverde trionfa sulla Paganella

TrentoToday è in caricamento