Domenica, 14 Luglio 2024
Sport Centro storico

Il Trento che non ti aspetti vince in trasferta e si rilancia

Fortunatamente la parola "fine" si allontana. Ecco cosa significa la vittoria del Trento sul campo della Castellana ottenuta ieri. Tre a uno il risultato finale grazie alle marcature di Casagrande, De Zerbi e Mazzetto

Sugli scudi in particolare proprio la prestazione del tre quartista bresciano che oltre ad aver segnato una rete ha fornito i due assist decisivi. La classifica continua a rimanere “drammatica” per i gialloblù ma la speranza c’è ancora. Ora si tratta di riuscire a dare continuità ai risultati già domenica prossima al Briamasco con il Lecco, però la vittoria ottenuta in trasferta potrebbe davvero rappresentare la svolta del nostro campionato. Non è riuscita invece alla Fersina l’impresa di fermare la corazzata Pergolettese. I lombardi, attualmente primi in classifica, si sono imposti per due reti a uno: in vantaggio con Felline al 21esimo, i gialloneri hanno impattato al 40esimo con Panizza. La rete decisiva è arrivata al 86esimo su un calcio di punizione che definire generoso è puro eufemismo realizzato da Amodeo. Da evidenziare come nei minuti di recupero il disastroso direttore di gara, Tesi di Pistoia, abbia negato un rigore sacrosanto ai ragazzi allenati da Roberto Cortese. Nulla da fare invece per il Mezzocorona che ha dovuto rinviare per neve il proprio impegno a Seregno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Trento che non ti aspetti vince in trasferta e si rilancia
TrentoToday è in caricamento