Domenica, 14 Luglio 2024
Sport

Alessandro Russo è un nuovo giocatore del Trento

Il portiere arriva in prestito secco dal Sassuolo

Il Trento ha ufficializzato l’acquisto in prestito del portiere Alessandro Russo dal Sassuolo. Nato a Reggio Calabria il 31 marzo 2001, Russo cresce nelle giovanili del Genoa, club con il quale nella stagione 2018-2019 colleziona 33 presenze con la Primavera 1. La stagione successiva passa al Sassuolo, esordendo nel match di Coppa Italia giocato contro il Perugia e indossando la casacca neroverde 9 volte con la Primavera 1. Durante la stagione 2020-2021 si trasferisce alla Virtus Entella totalizzando 18 presenze in Serie B e 2 in Coppa Italia mentre l’anno successivo veste la maglia dell’Alessandria nella prima parte di stagione e del Sint-Truidense VV in Jupiler Pro League (Serie A belga) nella seconda. Nella passata stagione ha esordito in Serie A con il Sassuolo nella gara di ritorno contro la Fiorentina disputata al Mapei Stadium – Città del Tricolore. In carriera ha vestito le maglie di tutte le nazionali giovanili: vanta 9 presenze in Nazionale Under 19 e ha indossato la maglia anche della Nazionale Under 20 e Under 21.
Alessandro non vede l’ora di scendere in campo: “Sono felicissimo di essere qui, non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Sono convinto ci siano tutte le condizioni per fare bene. Non appena ho saputo dell’interesse del Direttore Sportivo Giorgio Zamuner e del tecnico Bruno Tedino ho accettato convintamente la loro proposta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Russo è un nuovo giocatore del Trento
TrentoToday è in caricamento