Sport

Daouda Peeters è un nuovo giocatore del Südtirol

Il mediano arriva in prestito dalla Juventus

Il Südtirol comunica di aver acquisto i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Daouda Peeters. Mediano di ottima stazza fisica, ha sempre fatto della fisicità la sua arma principale. Si tratta di un centrocampista di rottura, che dà il meglio davanti alla difesa. Proviene dalla Juventus con la formula del prestito. Si è legato quindi al club biancorosso con un contratto annuale, ovvero fino al 30 giugno 2024. Nato a Kamsar, in Guinea il 26 gennaio 1999, cittadino belga, Daouda Peeters inizia la carriera al Lierse, in Belgio, per passare poi nelle blasonate giovanili del Brugge. Da lì, gli scout della Sampdoria lo notano e lo portano in Serie A. Nel gennaio 2019, il passaggio alla Juventus, dove approda subito nell’allora Under 23 e oggi Next Gen. Maurizio Sarri è stato uno dei suoi principali estimatori, a tal punto che, quando allenava la Juventus nel 2019-2020, decise di convocarlo per il match con la Spal nel febbraio 2020. Nell’agosto del 2020, lo Standard Liegi lo prende in prestito dalla Juventus, dove ritorna nel giugno del 2022. A causa di una neuropatia è stato costretto a fermarsi per un po’. Rientrato ha ripreso a lavorare con la Juventus Next Gen. Viene descritto come un mediano vecchio stampo che gioca davanti alla difesa. Vanta 32 presenze con le nazionali giovanili del Belgio dalla U16 alla U21.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daouda Peeters è un nuovo giocatore del Südtirol
TrentoToday è in caricamento