Volley, Perugia agguanta gara due di semifinale

Semifinali playoff, Il PalaEvangelisti respinge l'assalto trentino in gara 2 di Perugia vince 3-1 sulla Diatec Trentino di Lanzo & Co riportando la serie in parità

Serie di nuovo in pairtà e semifinale ancora in bilico. Trascinata da quasi 4.000 spettatori, la Sir Safety Conad Pergugia ha conquistato il successo per 3-1 sulla Diatec Trentino, riportando in parità le sorti del confronto e regalando come minimo un’altra partita casalinga (gara 4 del 19 aprile) ai propri sostenitori.
Come accaduto regolarmente negli ultimi due anni e mezzo, l’Umbria ha quindi respinto l’assalto dei gialloblù che, dopo le ottime cose messe in mostrate sei giorni prima, in questo caso hanno invece fatto segnare un passo indietro non solo in termini del risultato finale, ma anche di continuità di prestazione.
Il match però era iniziato bene per i colori gialloblù: con un servizio affilato e una buona continuità in fase di cambiopalla, in cui Stokr ha fatto sempre la voce grossa (alla fine il migliore dei suoi con 16 punti ed il 62% a rete), la squadra di Lorenzetti si era portata avanti anche per 21-18, prima di subire la veemente reazione dei padroni di casa, che ai vantaggi si imponevano per 28-30. Il riscatto trentino nel successivo set (conquistato per 20-25) rimaneva l’unico vero acuto della serata, perché poi – pur lottando per lunghi tratti alla pari con gli avversari – Lanza e compagni non riuscivano a comandare con lucidità il gioco, lasciando i successivi parziali agli avversari.

Fra le note positive da sottolineare il buon impatto avuto sul match da Daniele Mazzone (entrato in corso d’opera ed autore del 67% in primo tempo con 1 muro e 1 ace) e l’iniziale verve mostrata da Solé, a segno con tre block ed il 75% in attacco. Per tornare in vantaggio nella serie bisognerà però limitare maggiormente il numero degli errori (11 in attacco e 26 al servizio) e riuscire a contenere meglio Atanasijevic, autentico mattatore del match con 22 punti, il 58% a rete e 3 muri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento