menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: www.snowrugby.com

Foto: www.snowrugby.com

Rugby: la rappresentativa regionale debutta sulla neve

Il rugby vi sembra uno sport da duri? Si può fare di più: si chiama snow rugby ed è una variante decisamente più impegnativa del beach rugby. Il torneo al tarvisio sarà l'occasione per conoscere la nuova rappresentativa regionale nata in seguito al primo campionato trentino di rugby

Con il primo campionato trentino di rugby è nata anche la rappresentativa regionale. I giocatori migliori delle squadre di Trento, Lagaria e Sirene debutteranno al Tarvisio per una sfida del tutto particolare: lo "snow" rugby. Le regole di gioco sono quelle del beach rugby, cambia naturalmente il fondo del campo da gioco, neve anzichè sabbia, dunque si gioca in 5 (con una rosa completa di 10 giocatori) su un campo di 31 metri per 25; ecco l'elenco dei selezionati. Dal Lagaria Edoardo Benvenuti e Iacopo Smaniotto; dal Trento Roberto Nicolodi, Sidrit Cuka e Francesco Palombi; dall'Oltrefersina Thomas Ferrari, Andrea Rizzi, Michele Giovannini, Francesco Dossi e Loris Mancosu. Una piccola curiosità: secondo le tradizioni del rugby le rappresentative giocano con una maglia unica ma i colori delle squadre di provenienza si possono riconoscere dai calzettoni a righe. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento