Festival dello Sport a Trento: annunciato a sorpresa anche Roberto Baggio

Ospite a sorpresa, al Teatro Sociale di Trento, il "divin codino", per la seconda edizione del Festival

Fuoriclasse, unico, funambolico: non poteva mancare alla seconda edizione del Festival dello Sport dedicata ai "Fenomeni". Stiamo parlando di Roberto Baggio, atteso a Trento sabato 12 ottobre al Teatro Sociale di via Oss Mazzurana.

Il "divin codino" è stato anunciato a sorpresa dalla gazzetta dello Sport, testata sportiva che organizza il Festival per il secondo anno a Trento. Il suo nome, infatti, non compariva nella prima stesura del lungo, e strabiliante, elenco di campioni sportivi attesi in città: da Alberto Tomba a Gullit e Van Basten, da Jury Chechi a Bebe Vio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia è stata diffusa in mattinata dalla pagina facebook del Festival, ed è subito rimbalzata sui media sportivi, e non, di tutta Italia. Baggio è notoriamente un personaggio schivo, riservato, allergico a tv e palcoscenico. A Trento, però, ci sarà. Per raccontare la sua storia di "fenomeno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Contagi stabili, positivo un tampone su 10. Mascherine: "Ci vuole tempo perchè le sigilliamo"

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • Coronavirus: si va verso la proroga fino al 30 aprile, arriva il "mini-reddito" anche per chi è in nero

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

Torna su
TrentoToday è in caricamento