rotate-mobile
Sport Oltrefersina / Via Fersina

Aquila Basket: in arrivo il giramondo Sanders

Nato a Chicago nel 1988 Jamarr Rodez Sanders negli ultimi quattro anni ha girato tra USA ed Europa con le maglie dell'Università dell'Alabama, della greca Dramas, poi di nuovo in america con gli Austin Toros e l'anno scorso in Italia con Veroli. Coach Buscaglia entusiasta dell'acquisto, che va ad aggiungersi ai quattro bianconeri confermati dopo l'addio di Triche

La campagna acquisti dell'Aquila Basket in vista del debutto in serie A si apre con l'arrivo di Jamarr Rodez Sanders, cestista statunitense in Italia già dalla scorsa stagione con la maglia di Verodoli, con la quale ha realizzato una media di 14 punti e 32' di gioco a partita (56% da due, 41% da tre e 79% nei liberi, 5.2 rimbalzi e 2.7 assist). "E' un esterno molto atletico con notevoli capacità difensive, le cui qualità si abbinano molto bene con quelle degli altri esterni presenti finora nel roster biaconero" si legge nel comunicato con cui oggi la società ha dato l'annuncio dell'arrivo di Sanders a Trento.

Nella stagione 2010/2011 Sanders ha giocato in NCAA con l'Università dell'Alabama - Birmingham, l'anno dopo è stato acquistato dalla greca Kao Dramas per poi ritornare negli USA con gli Austin Toros, e quindi in Italia con Veroli. Dopo l'addio di Triche per la Virtus Roma l'Aquila Basket risulta formata per ora dai giocatori confermati per la prossima stagione: l'argentino Toto Forray, gli italiani Marco Spanghero, Filippo Baldi Rossi e Davide Pascolo, ai quali andrà ad aggiungersi il neoacquisito Sanders (1988, guardia 193 cm).  Entusiasta dell'acquisto il coach Maurizio Buscaglia: "Sanders è un giocatore in crescita e, cosa secondaria, un'ottima persona, ci ha trasmesso il grande entusiasmo di voler venire a Trento dove, sono sicuro, sarà molto apprezzato dai tifosi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aquila Basket: in arrivo il giramondo Sanders

TrentoToday è in caricamento