rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

A dodici anni Fabio Mura è campione mondiale di Subbuteo

Il trentino si è inoltre classificato come 5° assoluto a livello mondiale nel gioco individuale, vincendo il suo girone a punteggio pieno ed arrendendosi solo nei quarti di finale

Il 12enne trentino Fabio Mura è Campione del Mondo di Calcio da Tavolo Subbuteo a squadre nella categoria Under 12, competizione che si è svolta il 13 settembre a San Benedetto del Tronto. Insieme ai compagni di squadra Cammarata, Chieppa, Ghilardi, Giudice, Natoli e Lazzari, Mura ha conquistato il titolo iridato organizzato dalla Federazione Internazionale

Sport Calcio da Tavolo, riportando in Italia la Coppa e battendo in finale il Belgio detentore del titolo. Fabio si è inoltre classificato come 5° assoluto a livello mondiale nel gioco individuale, vincendo il suo girone a punteggio pieno ed arrendendosi solo nei quarti di finale contro il suo amico e compagno di squadra Cammarata, perdendo 3-2 dopo un combattuto ed acceso match. Fabio Mura è figlio d'arte, è stato il padre Massimo, Presidente della Asd Trento Subbuteo, ad
iniziarlo al gioco nel quale peraltro si cimentano molti trentini, tra i quali diversi ragazzini che grazie alla Trento Subbuteo vengono seguiti e fatti giocare fino ai diciotto anni gratuitamente. I giocatori si allenano presso la palestra Sanbapolis di Trento, sede della Asd Trento Subbuteo, ogni venerdì dalle 17 alle 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A dodici anni Fabio Mura è campione mondiale di Subbuteo

TrentoToday è in caricamento