menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diatec Trentino espugna Molfetta al tie- break e chiude il girone d'andata al secondo posto

Sotto 1-2, dopo aver vinto il primo parziale e perso i due successivi, i gialloblù hanno trovato la forza per invertire la tendenza e portarsi a casa i due punti che le hanno permesso di proteggere il secondo posto dall'assalto di Modena

La Diatec Trentino si tiene stretto il secondo posto in classifica al termine del girone d’andata di SuperLega. Il successo ottenuto al PalaPoli di Molfetta, dove aveva perso tre degli ultimi quattro precedenti, consente alla formazione gialloblù di arrivare al giro di boa della regular season con il ruolo di vice-capolista, alle spalle solo della Cucine Lube Citivanova (oggi sconfitta a sua volta al tie break).

Nel tabellone di Coppa Italia 2017 sarà quindi la testa di serie numero 2 e nei quarti di finale del massimo trofeo nazionale l’11 gennaio 2017 affronterà al PalaTrento la vincente dell’ottavo fra Monza (7^) e Ravenna (10^).

Sotto 1-2, dopo aver vinto il primo parziale e perso i due successivi, e  indietro 3-9 nel quarto set, i gialloblù hanno trovato la forza per invertire la tendenza e portarsi a casa i due punti che le hanno permesso di proteggere il secondo posto dall’assalto di Modena.

Determinanti le prove di Urnaut (mvp con 19 punti ed il 59% a rete con l’ace che ha deciso la gara) e Lanza (17 col 48%), ma anche la grande prestazione al centro della rete di Solé (76%) e di Giannelli, a segno con 7 block personali e lucido sino alla fine in regia. Quello che serviva per contrastare un avversario che, come tradizione, ha spinto al massimo col servizio e ha lottato sino all’ultimo con le proprie principali bocche da fuoco Sabbi (28) e Joao Rafael (23).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento