menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trainotti rinnova con la Bitumcalor, ora il turno di Buscaglia

Il primo tassello è stato sistemato, ora dovrebbe essere il turno di coach Maurizio Buscaglia. Per quanto riguarda infatti il general manager Salvatore Trainotti infatti la firma è già stata apposta, per di più su un bel contratto triennale

 L’accordo è stato trovato molto velocemente subito dopo l’assemblea dei soci dell’Aquila che si è tenuta venerdì scorso. “Sono molto contento di poter continuare a seguire un progetto che sento davvero anche mio – spiega proprio Trainotti -. E’ vero che il rinnovo del contratto era nell’aria però quando si passa dal dire al fare c’ è sempre grande soddisfazione. Ora punteremo a rafforzare la compagine di sponsor che finanzia l’Aquila, cercando di aumentare il radicamento con il nostro territorio. E’ più importante dedicarsi a questi aspetti che parlare subito di mercato, infatti comprare o vendere giocatori dipende dalla forza economica che la società ti mette a disposizione. E’ chiaro quindi che riuscire a coinvolgere altri imprenditori o più in generale qualunque soggetto creda nel nostro lavoro è basico per potersi poi muovere a livello di ingaggi”. Un'altra certezza riguarda però il rinnovo di Buscaglia: “Abbiamo sempre detto che in primo luogo avrei dovuto firmare io e poi sarebbe toccato al nostro coach – conclude il direttore generale - . Con il tecnico si siamo incontrati diverse volte e penso che entro domani o giovedì definiremo tutto, senza soprese”. Come detto  l'assemblea dei soci di Aquila Basket si è riunita per una valutazione della stagione 2012/2013 e per iniziare la programmazione della prossima. E' stata ovviamente espressa grande soddisfazione per i risultati sportivi ottenuti, in particolare per l'organizzazione e la vittoria della Coppa Italia e il raggiungimento della semifinale playoff. Inoltre è stato sottolineato il grande aumento di pubblico e del clima estremamente piacevole che si respirava al PalaTrento. I soci hanno altresì deliberato i provvedimenti economico finanziari necessari alla chiusura del bilancio e nei prossimi giorni verranno fatti i passi necessari alla trasformazione della società in società dilettantistica a responsabilità limitata come previsto dalla riforma FIP. Al fine di rendere più efficiente la gestione societaria e di coinvolgere nuovi soggetti che possano ulteriormente rafforzare il progetto, è stato deliberato di costituire un Consorzio a cui verranno cedute le quote della società Aquila Basket. Al Consorzio, a cui aderiranno da subito i soci di Aquila Basket, potranno aderire tutti i soggetti che vogliano condividere un'iniziativa sportiva che oltre alla valenza sportiva ha dimostrato di avere delle importanti ricadute di valore sociale. In tal senso si è sottolineato l'importanza di continuare ed implementare la politica di coinvolgimento delle altre realtà non profit del territorio e di promozione della pallacanestro nelle scuole e tutti gli ambiti giovanili. Intanto la serei per la promozione in A1 è sul 2 a 1 a favore di Pistoia. Domenica in gara 3 Brescia è riuscita ad imporsi, 70 a 55, grazie ad un terzo e quarto parziale semplicemente devastanti. Questa sera sempre al PalaSanFilippo sarà la volta di gara 4. Eventuale sfida finale sabato in terra toscana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Viadotto dei Crozi, nuova viabilità di cantiere dal primo maggio

  • Attualità

    Coronavirus, le regole del week end

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento