menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valdastico: sbocco a Rovereto? I parlamentari leghisti trentini interrogano il Ministero

L'accordo raggiunto nel 2016 tra Trentino e Veneto non sembra mettere l'ultima parola sul secondo lotto. La Lage, a livello locale, ha sempre spinto per un'uscita a Rovereto sud, e ora interroga il Ministero

Arriva in Parlamento la questione Valdastico grazie ad un'interrogazione dei deputati leghisti trentini che chiedono conto al Ministero delle Infrastrutture del progetto di cui si parla da decenni. In particolare si chiese quale sia lo stato dei rapporti tra regione Veneto e provincia di Trento sul prolungamento della A 31 e se sia definitiva l'ipotesi (l'ultima, in ordine temporale, prevista dall'accordo) di un proseguimento dell'autosttrada sulla Valsugana. Si tratta della cosiddetta "Valdastichina", ovvero una superstrada, non classificata come autostrada. A questa ipotesi la Lega trentina ha da  sempre contrapposto quella di un'uscita a Rovereto sud, con mozioni presentate in Consiglio comunale e interrogazioni provinciali. Ora, come detto, sarà il Ministero a dover rispondere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, cosa cambierà?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, sintesi del nuovo Dpcm

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento