Politica

Niente quorum per il referendum: al voto il 27% degli elettori

Si sono chiuse in tutte le 528 sezioni elettorali del Trentino le operazioni di voto del referendum abrogativo provinciale sulle Comunità di Valle. Alle ore 22, quando sono stati chiusi i seggi, avevano votato 113.138 elettori

Si sono chiuse in tutte le 528 sezioni elettorali del Trentino le operazioni di voto del  referendum abrogativo provinciale sulle Comunità di Valle. Alle ore 22, quando sono stati chiusi i seggi, avevano votato 113.138 elettori (57.087 maschi, 56.051 femmine), pari al 27,37 per cento.

La Comunità nella quale si è registrata la maggior affluenza è stata la Valle dei Laghi (3.334 elettori, 40,28   per cento), quella invece dove minore è stata l'affluenza  è risultata essere il Comune General de Fascia con 982  elettori (12,92 per cento). Il Comune dove maggiore è stata l'affluenza è Bresimo (137 elettori, 59,31 per cento), quello con l'affluenza minore Vigo di Fassa / Vich con 71 elettori, vale a dire 8,07 per cento. Sul sito del referendum sono disponibili  tutti i dati dell'affluenza.
 
La maggior parte dei votanti, 104.531, pari al 93,56%, dei votanti, hanno ieri votato "sì". I no sono stati 7.191, pari al 6,44%. Questi i risultati definitivi della consultazione referendaria a conclusione dello scrutinio delle 528 sezioni. Per l'approvazione della proposta di abrogazione era necessario che partecipassero alla consultazione la maggioranza (50%+1) degli aventi diritto al voto (elettori) e che votassero per il "SI" la maggioranza di coloro che sono andati a votare. Gli aventi diritto al voto erano in totale 413.315 (200.902 maschi e 212.413 femmine). 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente quorum per il referendum: al voto il 27% degli elettori

TrentoToday è in caricamento