Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica Piazza Dante

Vittoria in Consiglio di Stato: Savoi resta consigliere provinciale

Lo storico militante leghista la spunta su Giacomo Bezzi per un pugno di voti: il Consiglio di Stato sancisce l'esito dell'elezione

Vittoria definitiva del consigliere, a buon titolo, Alessandro Savoi al Consiglio di Stato. L'ente di giustizia amministrativa ha dato ragione allo storico militante leghista, respingendo il ricorso di Giacomo Bezzi. I due si contendevano il posto in Consiglio provinciale per una manciata di voti alle elezioni dell'ottobre scorso. Savoi dunque resterà in Consiglio e la vittoria conferma un'altra volta l'exploit della Lega che ha portato alla presidenza della Provincia Maurizio Fugatti.

La prima a complimentarsi è la consigliera e collega di partito Mara Dalzocchio: "Sono felice che la delegazione di rappresentanti della Lega Salvini Trentino possa ancora avvalersi della figura storica di Alessandro Savoi, nostro Presidente e figura storica della Lega in Trentino. Oggi si è dato ragione a chi effettivamente l’aveva. Ora, tutti insieme, affronteremo con maggior serenità le battaglie che la Lega si pone per portare quel cambiamento richiesto dai trentini lo scorso 21 ottobre".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria in Consiglio di Stato: Savoi resta consigliere provinciale

TrentoToday è in caricamento