rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Il progetto / Cavalese

Ospedale di Cavalese, Fugatti taglia corto: decidono i territori

Che si costruisca un nuovo stabile o che si ristrutturi quello attuale, la scelta sarà delle comunità. E spunta l’ipotesi Molin / Porina

Seduta fiume in consiglio provinciale su uno dei temi di maggior attualità in tutto il territorio trentino: il nuovo ospedale di Cavalese. La voce più attesa della seduta, richiesta a gran voce dalle opposizioni, era quella del presidente Maurizio Fugatti.

Il punto principale dell’intervento di Fugatti è statoribadire che sarà decisivo il parere dei territori su dove collocare il nuovo ospedale, aggiungendo che tra la Provincia e i comuni si è tenuto un incontro a Cavalese che ha portato a condividere il percorso. Nuovo round di confronti con i consiglieri comunali in programma il 30 gennaio, passando poi agli incontri aperti con la cittadinanza, arrivando quindi al processo del Piano territoriale di comunità. Insomma, senza la condivisione delle comunità, il progetto non vedrà la luce; in quel caso, via con la ristrutturazione del nuovo ospedale. Problemi a livello finanziario non ce ne dovrebbero essere, poiché Fugatti ha spiegato che in cassa ci sono 38 milioni in conto capitale e 6 milioni annui, soldi che valgono sia per il nuovo ospedale che per la ristrutturazione dell’esistente.

Critiche, ovviamente, le opposizioni, tra chi denuncia che si sta solo perdendo tempo (Paolo Zanella di Futura) a chi considera il tutto un inutile spreco di territorio (Lucia Coppola di Europa Verde), fino ad arrivare a chi ha chiesto all’esecutivo di fermarsi e di tornare al vecchio progetto (Luca Zeni del Pd).

Tra le risoluzioni votate al termine del dibattito anche quella del leghista Gianluca Cavada (passata con 17 voti favorevoli, 11 contrari e 3 astenuti), che ha impegnato la giunta a valutare tutte le possibili soluzioni per l’ospedale, tra cui anche la costruzione ex novo in località Milon / Porina, ovviamente con il benestare dei territori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Cavalese, Fugatti taglia corto: decidono i territori

TrentoToday è in caricamento