A Rovereto il Comune sostiene l'occupazione: fondi per 30 posti

Sostegno all'occupazione della Giunta Valduga. In questi giorni sono stati attivati una trentina di nuovi posti di lavoro della durata di 5 mesi

Dopo il primo avvio sperimentale dello scorso anno deciso per dare una prima risposta alle persone disoccupate e realizzato grazie ai dividendi di Dolomiti Energia, il bilancio 2016 del Comune di Rovereto ha fatto diventare strutturale il provvedimento di sostegno all'occupazione della Giunta Valduga. In questi giorni sono stati attivati una trentina di nuovi posti di lavoro della durata di 5 mesi.

Il finanziamento del Progetto avviene con fondi comunali specificatamente destinati al Progetto per la durata della Consiliatura. Tali fondi derivano anche quest'anno dai dividendi di Dolomiti Energia e da altre risorse comunali pari ad un  importo di circa Euro 250.000 ogni anno. Le attività lavorative sono individuate dai Servizi Comunali e dall'Azienda municipalizzata di Rovereto e la tipologia dei lavori riguardano abbellimento urbano, attività di manutenzione e pulizia, valorizzazione di beni culturali e artistici, riordino archivi e collaborazione in attività di digitalizzazione, servizi di custodia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

Torna su
TrentoToday è in caricamento