rotate-mobile
Politica Oltrefersina / Via Ancilla Marighetto

Per l'anniversario del Baluardo a Trento il leader nazionale di Casa Pound

La sezione trentina di Casa Pound, con sede allo spazio "Il Baluardo" di via Marighetto ha annunciato la presenza a Trento, per l'anniversario di apertura del circolo, di Gianluca Iannone, fondatore del movimento e presidente dell'associazione Casa Pound Italia.

ECCO COM'E' ANDATA, CLICCA QUI...

Celebre per le prese di posizione controverse per la stessa destra italiana a partire dall'apertura alle unioni omosessuali fino alle recenti dichiarazioni di solidarietà alla sorella di Stefano Cucchi, ma fermo nel rivendicare ispirazioni dichiaratamente fasciste: è lui che definì, in un'intervista a L'Espresso, molto contestata, i militanti di casa Pound come "fascisti del terzo millennio", definizione poi assunta anche da quelli di Trento, che la ribadirono in un'intervista a Questo Trentino.

La sua presenza non mancherà di alzare il livello della tensione dopo l'annuncio da parte dei movimenti antifascisti cittadini, di un corteo in centro storico l'8 novembre, ed anzi sembra proprio un segnale importante il fatto che un il leader di un movimento che conta a livello nazionale migliaia di militanti venga a far visita all'ultima sezione aperta, che ne conta qualche decina, in un periodo in cui in città gli episodi di violenza a sfondo politico si sono moltiplicati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per l'anniversario del Baluardo a Trento il leader nazionale di Casa Pound

TrentoToday è in caricamento