Riva-Dro-Arco: nascerà un megacomune?

Appello del gruppo 'Comune unico', costituitosi con lo scopo di unificare i sei comuni alto gardesani - Riva del Garda, Arco, Dro, Drena, Nago-Torbole e Tenno - sotto un'unica amministrazione

"Insieme vogliamo dare una speranza per il futuro. Insieme chiediamo a tutte le persone di buona volontà un passo in avanti per dare più forza a questo territorio mediante la costituzione del Comune dell'Alto Garda". L'appello è del gruppo 'Comune unico', costituitosi con lo scopo di unificare i sei comuni alto gardesani - Riva del Garda, Arco, Dro, Drena, Nago-Torbole e Tenno - sotto un'unica amministrazione, seguendo l'esempio di altre gestioni associate esistenti in Trentino.

"Siamo convinti che l'unico sistema per ridurre la spesa pubblica è quello di razionalizzare ed ottimizzare il funzionamento degli uffici comunali e di altri servizi per poter destinare le scarse risorse rimaste al miglioramento dei servizi primari (scuola, cultura, sanità, assistenza) - si legge in una nota - Costituire il Comune unico significa ottimizzare il funzionamento istituzionale evitando campanilismi e personalismi senza senso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Significa razionalizzare la spesa pubblica e permettere al nostro territorio di contare molto di più". Turismo, agricoltura, industria e artigianato contribuiscono a creare benessere, ma il gruppo Comune unico ricorda che "esiste però anche un'altra realtà, costituita dalla 'povertà' dei comuni, privi di soldi da destinare agli investimenti e viceversa, strangolati dal continuo aumento della spesa corrente e parassitaria. A ciò si aggiunge un'altra amara constatazione: nonostante l'Alto Garda produca circa il 35% del Pil provinciale, questo nostro territorio a Trento, in Provincia, conta ben poco", si legge ancora nella nota. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Valsugana: auto contro camion, morto l'automobilista

  • Impressionante frana in Val Genova: 60 auto bloccate, strada chiusa

  • Acqua cristallina grazie alle piante "filtro": ecco il nuovo biolago di Pinzolo

  • Film su Chiara Lubich: si cercano esperti in arti marziali

  • Val Genova: turisti accompagnati a riprendere le auto. Strada ancora chiusa, previsti temporali

  • Comano: auto sorpassa in galleria ed urta una bici, gravissima una ciclista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento