Consiglio provinciale, Muraro può entrare

L'elezione alla Camera di Mauro Ottobre libera un seggio nell'assemblea di Piazza Dante. Sergio Muraro, ex assessore e ora primo degli esclusi, potrebbe prendere il posto del collega

Il consigliere provinciale e neodeputato trentino Mauro Ottobre - che alle elezioni provinciali del 9 novembre 2008 aveva ricevuto 1.681 voti ed era entrato nell'assemblea legislativa trentina come quinto esponente del Patt dopo Panizza, Rossi, Dominici e Dallapiccola - potrebbe lasciare il posto in Consiglio a Sergio Muraro, primo candidato del Patt rimasto escluso alle consultazioni di cinque anni fa e al quale erano andate 1.634 preferenze. Lo comunica in una nota il consiglio provinciale. Muraro, si legge, è già stato consigliere provinciale nell'undicesima, dodicesima e tredicesima legislatura, inizialmente per la Lega Nord Trentino e poi nelle file degli autonomisti. Se accettasse di subentrare al collega in Consiglio, rimarrebbe in carica otto mesi, perchè le prossime elezioni provinciali sono previste il 27 ottobre prossimo. 


Per il Patt anche Franco Panizza, che con le elezioni politiche di ieri risulta eletto senatore, nel 2008 era stato riconfermato consigliere provinciale. Subito dopo, però, Panizza era stato nominato assessore ed entrando in Giunta aveva lasciato il suo posto in Consiglio provinciale al primo dei candidati non eletti per il suo partito a causa del meccanismo della porta girevole, recentemente abrogato e che non esisterà più a partire dalla prossima legislatura. Dunque, diversamnete da Ottobre, l'ormai ex assessore non dovrà essere surrogato in aula. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento