menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Denno, Val di Non, 2 luglio 2019

Denno, Val di Non, 2 luglio 2019

Ancora temporali in Trentino: altri due giorni di "allerta gialla"

La Provincia di Trento rientra tra i territori allertati nel messaggio della Protezione Civile nazionale, almeno fino a martedì 9 luglio

Ancora temporali in arrivo sul Trentino, e su buona parte del Nord Italia. Dopo gli intensi eventi meteorologici che tra sabato 6 e domenica 7 luglio hanno causato cadute di piante su strade e linee elettriche e smottamenti, la settimana si apre con l'allerta della Protezione Civile nazionale, la quale ha inserito il Trentino nelle zone a rischio.

"Si prevede la persistenza di precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia, Veneto, Provincia Autonoma di Trento ed Emilia-Romagna. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento" si legge nell'allerta.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rischia la zona rossa? 

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento