menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sgombero alberi caduti: chiusa la strada della Val San Nicolò

Chiusa la strada della valle dove la settimana scorsa un'escursionista ha perso la vita travolta da un torrente in piena

Chiusa la strada che pota alla Val San NIccolò, laterale della Val di Fassa. Lo comunicano i Vigili del Fuoco volontari di pozza, già al lavoro per il ripristino della viabilità. La strada rimane chiusa dopo malga Crocefisso, e non transiteranno navette. La vicina Val Monzoni è aperta e servita da trasporto pubblico.

La chiusura è dovuta alle operazioni di sgombero degli alberi caduti, che hanno reso intransitabili alcuni sentieri. La scorsa settimana la Val San NIcolò è stata teatro di un incidente purtroppo mortale per un'escursionista romagnola, travolta da un'onda anomala del torrente Giaf.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento