menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora neve in arrivo, fino a mezzo metro in montagna

Precipitazioni forti e diffuse nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 gennaio: pioggia nei fondovalle e neve a quote superiori ai 1000 metri

Ancora neve in arrivo in Trentino: dopo le deboli nevicate della seconda metà della settimana quelle previste nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 gennaio saranno più consistenti. In montagna sono previsti accumuli tra i 20 ed i 50 centimetri ed a tal proposito la Protezione Civile ha già diffuso un messaggio mirato per alto rischio di valanghe. 

Chiuso il Mugon in Bondone per rischio valanghe

Dalla serata di venerdì 22 gennaio le precipitazioni diventeranno più forti e diffuse, con limite delle nevicate tra i 1000 ed i 1.400 metri di quota, a seconda delle zone. "Localmente - si legge nel bollettino di Meteotrentino - il limite neve potrà essere anche più in basso a nord e nelle valli più strette, e più in alto, anche fino a 1600 m, nelle valli più ampie e sui settori più meridionali. Nella notte e verso fine evento sarà poi nuovamente in calo". precipitazioni residue per la mattinata di sabato 23, il fenomeno si esaurirà nel corso della giornata a partire dai settori occidentali lasciando spazio a giornate con nuvolosità irregolare e temperature minime nuovamente in calo fino a lunedì 25 gennaio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento