menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro, iscritti alla mobilità in aumento. Licenziati in 5.458

Continuano a salire gli iscritti alle liste di mobilità in Trentino e toccano un nuovo livello record. Il 18 ottobre, il comitato provinciale mobilità ha infatti certificato la presenza in lista di 5.458 licenziati

Continuano a salire gli iscritti alle liste di mobilità in Trentino e toccano un nuovo livello record. Il 18 ottobre, il comitato provinciale mobilità ha infatti certificato la presenza in lista di 5.458 licenziati rispetto ai 5.337 registrati a settembre di quest'anno. Per l'ottavo mese consecutivo i licenziati in mobilità superano complessivamente le 5.000 unità e con il dato di questo mese la soglia dei 5.500 iscritti si fa più prossima. 

Nel confronto con lo stesso mese dell'anno precedente appare evidente l'impatto negativo prodotto sul mercato del lavoro locale dalla recessione in atto: ad ottobre 2011 infatti gli iscritti in mobilità risultavano essere 4.745, ossia ben 713 in meno. In termini percentuali l'incremento di iscritti in mobilità su base annua ad ottobre risulta pari al 15%. I lavoratori in mobilità che hanno trovato un impiego a termine, ad ottobre 2012 sono indicati in 1.760, in rosso di ben 62 unità rispetto al mese precendente. Anche Il confronto su base annua resta però negativo: sono 58 in meno i sospesi rispetto al settembre 2011, quando risultavano essere complessivamente 1.818.  L'andamento dei sospesi dà la misura di quanto sia difficile la ricollocazione per il personale espulso.
 
Osservando la provenienza, i licenziati dalle piccole imprese sono stati pari addirittura all'88,5% di tutti i nuovi ingressi del mese. Sul computo totale, la stragrande maggioranza degli iscritti in mobilità – il 78,8% - è stato licenziato da una piccola impresa.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento