Trentino, contributi da utilizzare in compensazione fiscale: aperte le domande

Anche i lavoratori autonomi e i liberi professionisti potranno accedere alla tipologia di aiuto investimenti e consulenze Covid-19

La Provincia, con l’obiettivo di sostenere le imprese del territorio e rilanciarne la competitività anche a seguito della situazione di emergenza sanitaria, ha introdotto una nuova disciplina per la concessione di contributi da utilizzare in compensazione fiscale. Una misura che raccoglie varie tipologie di aiuto: dagli investimenti fissi, all'internazionalizzazione, alle consulenze, alla collaborazione tra scuola e imprese e infine agli investimenti e consulenze in ambito Covid-19. A comunicarlo è stato l'ufficio stampa della Provincia.

La novità rispetto alla precedente disciplina, riguarda la possibilità anche per i lavoratori autonomi e liberi professionisti di accedere alla tipologia di aiuto investimenti e consulenze Covid-19. Inoltre, sarà possibile presentare richiesta di contributo per le spese sostenute nei 18 mesi precedenti la domanda, ad eccezione per gli investimenti e consulenze le cui spese devono essere state sostenute dopo il 31 gennaio 2020. La spesa massima ammissibile a contributo è determinata con una procedura di calcolo definita nei criteri, nel limite massimo, per ciascun anno, di 400 mila euro e nel rispetto delle soglie individuate nelle singole tipologie di aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma informatica disponibile accedendo alla relativa sezione del sito #RipartiTrentino con la propria identità digitale Spid, dal 2 gennaio al 31 dicembre di ogni anno, ad eccezione di quelle riguardanti la Sezione E (investimenti e consulenze per Covid-19), la cui scadenza è il 31 ottobre 2020. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Roveré della Luna, Vigile del Fuoco muore a 43 anni con il coronavirus

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Coronavirus, due morti in Trentino: non anziani ma adulti con altre patologie

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Via Brennero: arrivano i semafori intelligenti che fanno le multe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento