Funivie Tonale: adesione totale allo sciopero, si ripete domenica

Sono stati 21 su 23 i lavoratori degli impianti del carosello Tonale che hanno aderito allo sciopero sindacale indetto dopo la decisione da parte dell'azienda sul taglio dello stipendio per quanto riguarda la contrattazione di secondo livello. Lo sciopero si ripeterà domenica 1 dicembre

Hanno incrociato le braccia oggi, venerdì 29 novembre, i lavoratori delle funivie della skiarea Tonale. L'adesione è stata pressochè totale: 21 dipendenti su 23. Al centro dello sciopero indetto dalla Filt Cgil il taglio degli stipendi, nella contrattazione di secondo livello, paventato dall'azienda, da 3000 a 6000 euro annui, con punte maggiori per i lavoratori stagionali. In mattinata si è svolto un breve incontro tra lavoratori e vertici aziendali concluso in un nulla di fatto. Lo scioperò si ripeterà domenica 1 dicembre, secondo giorno di apertura degli impianti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento