rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia Rovereto / Viale dell'Industria

La Mariani resta in Trentino, ma se ne va da Ledro

Si trasferirà nel sito già abbandonato dalla Gallox, a Rovereto, l'azienda lommbarda, che chiuderà lo stabilimento di Ledro. Al centro dell'accordo raggiunto con Trentino Sviluppo c'è la promessa di 50 nuove assunzioni

La Mariani resterà in Trentino, ma se ne andrà da Ledro. L'accordo è stato raggiunto nella tarda serata di ieri tra Trentino Sviluppo ed il gruppo lombardo al quale fa capo lo stabilimento ledrense, destinato alla chiusura. Il futuro dell'azienda sarà  a Rovereto, nello stabile ex Gallox, dove la  mariani si trasferirà nei mesi prossimi.

L'accordo prevede anche un investimento da 10 milioni di euro per attrezzature, il mantenimento dei livelli occupazionali che saranno anzi incrementati con 50 nuove assunzioni, fino ad arrivare a 200 dipendenti entro il 2018. L'assessorato fa sapere che Trentino Trasporti organizzerà, in collaborazione con l'azienda, il trasporto per i tre turni di attività del personale resdente in Val di Ledro.

Tutto ciò a fronte dei un contratto di locazione agevolato per 20 anni, prorogabile fino a 40, e la ristrutturazione dello stabilimento di 220.000 metri quadri e l'ampliamento della superficie coperta di altri 4.500 metri quadri a carico della Provincia, nei prossimi 9  mesi. Per le  nuove 50 assunzioni l'azienda si riserva di valutare l'inserimento del personale già in forze alla Gallox iscritto alle liste di mobilità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mariani resta in Trentino, ma se ne va da Ledro

TrentoToday è in caricamento