menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sait conferma i 127 licenziamenti: dipendenti in assemblea sindacale

Ancora nessuna intesa sulla mobilità volontaria dei dipendenti tra Sait, che conferma 127 licenziamenti, e sindacati. Filcams Cgil ha posto sul tavolo due richieste

Ancora nessuna intesa sulla mobilità volontaria dei dipendenti tra Sait, che conferma 127 licenziamenti, e sindacati. Filcams Cgil ha posto sul tavolo due richieste: da una parte che le uscite volontarie in tutti e tre gli ambiti, uffici, magazzino e negozi, portino ad una pari riduzione del numero di licenziamenti e, quindi, il conseguente rientro anche dalla cassa integrazione. Il sindacato chiede anche che si determinino e concordino dei parametri oggettivi per gestire l'esodo volontario. "Su entrambe le questioni Sait non ha fatto aperture - sottolinea il segretario della Filcams, Roland Caramelle - dimostrando l'intenzione di volersi tenere le mani libere, sia sul numero degli esuberi sia sull'esodo volontario che l'azienda vuole gestire con accordi individuali". Oggi i lavoratori si confronteranno in assemblea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento