menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli studi della Kirana  a Rovereto

Gli studi della Kirana a Rovereto

A Rovereto il laser che lavora in femtosecondi: startup trentina ad elevata precisione

Impulsi che durano alcuni femtosecondi, ovvero milionesimi di miliardesimi di secondo. Un'applicazione importante potrebbe essere quella che permetterebbe di togliere il ghiaccio dalle ali degli aerei in volo

Saldare tra loro il rame e il vetro, materiali tecnicamente definiti "incoerenti", oppure modificare le proprietà delle superfici, ad esempio per impedire che sulle ali dell’aereo si formi il ghiaccio. Sono diverse e promettenti le applicazioni della tecnologia utilizzata al Polo Meccatronica di Rovereto da Kirana, startup trentina per le microlavorazioni laser di alta precisione. 

La tecnologia, frutto di un progetto di ricerca finanziato dalla Provincia autonoma di Trento, è unica nel suo genere in Italia. Per la lavorazione vengono utilizzati impulsi laser che durano poche decine di femtosecondi. Se, come noi, vi state chiedendo cosa sia un femtosecondo è prest detto: un milionesimo di miliardesimo di secondo.

Un'innovazione che permette l'asportazione del materiale senza che il calore influisca sul processo, rendendo quindi possibile la cosiddetta ablazione “fredda”. La startup collabora con l'Università di Trento ed il Politecnico di Milano, a servizio delle imprese italiane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento