Economia

Export, la Germania è il primo mercato di esportazione per il Trentino

Tra i prodotti trentini che i tedeschi acquistano di più ci sono proprio gli alimentari e le bevande (24% dell’export verso la Germania), seguite da macchinari ed apparecchiature tecniche (15%), mezzi di trasporto (15%), prodotti in legno e carta (10%)

La Germania è il primo mercato di esportazione per il Trentino, con un valore di merci vendute sul mercato tedesco che sfiora i 580 milioni di euro l’anno, pari al 17% dell’export provinciale. Tra i prodotti trentini che i tedeschi acquistano di più ci sono proprio gli alimentari e le bevande (24% dell’export verso la Germania), seguite da macchinari ed apparecchiature tecniche (15%), mezzi di trasporto (15%), prodotti in legno e carta (10%). Le esportazioni trentine rappresentano appena l'1% dell’export totale dell’Italia verso la Germania e sono ad oggi molto focalizzate su alcuni prodotti di punta quali mele e vino, con ampi margini di crescita per altri prodotti e settori merceologici.

In questa direzione si colloca l'iniziativa di Trentino Sviluppo, finalizzata ad aprire il mercato tedesco anche ad aziende più piccole e di nicchia ma con un'offerta di qualità che spazia dai formaggi ai salumi, dalle conserve di frutta e verdura ai preparati per la gastronomia, fino ai prodotti ittici, ai funghi, alla pasta e ai dolci. Gli incontri tra aziende e potenziali clienti si sono succeduti a ritmo serrato nella giornata di martedì 15 settembre, presso Palazzo Roccabruna a Trento, mentre la giornata di mercoledì 16 settembre, sarà riservata alle visite in azienda e alle degustazioni dedicate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Export, la Germania è il primo mercato di esportazione per il Trentino

TrentoToday è in caricamento