Giovedì, 17 Giugno 2021
Economia

Lavoro: i dati Istat, occupazione stabile. Disoccupazione al 7,3%

Tasso di occupazione è stabile al 65,5%, con quello maschile al 71,9% (‑0,5 rispetto allo stesso periodo del 2015) e quello femminile al 59,0% (+0,4 rispetto al 2015)

Tasso di occupazione è stabile al 65,5%, con quello maschile al 71,9% (?0,5 rispetto allo stesso periodo del 2015) e quello femminile al 59,0% (+0,4 rispetto allo stesso periodo del 2015). Il tasso di disoccupazione è anch’esso stabile e pari al 7,3%, con quello maschile al 7,4% (+1,0% rispetto allo stesso periodo del 2015) e quello femminile al 7,1% (-1,0% rispetto allo stesso periodo del 2015). Questi i dati sull'occupazione e sulla disoccupazione in Trentino diffusi dall'Istat relativi al 4° trimestre 2016 (da ottobre a dicembre 2016) e alla media dell’anno 2016. La rilevazione, in provincia di Trento, è coordinata dall’Ispat (Istituto di statistica della provincia di Trento). Il 4° trimestre 2016 mostra una situazione di stabilità rispetto allo stesso trimestre del 2015 con forze lavoro e occupati invariati, disoccupazione in aumento e inattività in riduzione.  

Nella media 2016 gli indicatori presentano un mercato del lavoro stabile rispetto ad un anno prima. Gli indicatori rilevanti mostrano, più o meno, le stesse percentuali della media 2015. In Italia gli andamenti degli indicatori sia per il 4° trimestre 2016 che per la media 2016 evidenziano una maggior vivacità del mercato del lavoro. In media 2016 si osserva che: il tasso di occupazione è in aumento con una distanza in positivo per il Trentino di circa 9 punti percentuali (57,2% in Italia, 66,0% in Trentino); il tasso di disoccupazione è sostanzialmente stabile con una distanza in positivo per il Trentino di circa 5 punti percentuali (11,7% in Italia, 6,8% in Trentino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro: i dati Istat, occupazione stabile. Disoccupazione al 7,3%

TrentoToday è in caricamento