Coronavirus, l'Ordine dei Commercialisti: "Sospendere le tasse"

Ache l'Ordine dei Commercialisti di Trento si unisce all'appello nazionale

Sospendere tasse e contributi a tutte le attività economiche: questo l'appello che arriva dall'Ordine dei Commercialisti di Trento e Bolzano a fronte dell'emergenza coronavirus.

“La straordinarietà della situazione emergenziale richiede misure altrettanto straordinarie volte a garantire liquidità a famiglie, imprese, professionisti e lavoratori dipendenti ed è per questo che il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha rivolto un accorato appello al Governo affinché intervenga, in via di necessità ed urgenza, già nei prossimi giorni nel senso più sopra auspicato. Anche a livello provinciale è quanto mai necessario intervenire per supportare il tessuto economico e produttivo locale in questo momento di assoluta difficoltà” dichiara il presidente dell’Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Trento e Rovereto, Pasquale Mazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Ragazzina in bici investita dall'autobus in via Venezia

Torna su
TrentoToday è in caricamento