rotate-mobile
Economia Centro storico / Via Giovanni Segantini

Cooperazione trentina sanzionata dall'Antitrust: intesa sleale sui mutui

Stangata alla Federazione delle Raiffeisen altoatesinne: oltre 26 milioni di euro di sanzioni, alle Casse Rurali trentine invece solamente 590mila euro. L'Antitrust ha accertato in entrambi i casi un comportamento sleale che limitava il confronto competitivo con le altre banche sul mercato

Si è conclusa con 27 milioni di euro di sanzioni l'istruttoria aperta dall'Antitrust a carico delle banche cooperative altoatesine Reiffeisen e delle Casse Rurali trentine. Per quanto riguarda il Trentino va specificato che la sanzione è una sola e riguarda direttamente la Federazione Trentina delle Cooperative, ente al quale fanno riferimento le Casse Rurali, per un totale di 599.963 euro. Le Reiffeisen sanzionate sono invece 14 con "multe" che vanno dagli 863.695 euro ai 3.195.794 euro.

L'accusa per la Federazione delle Reiffeisen e per le 14 banche altoatesine è di aver "posto in essere un’intesa restrittiva della concorrenza in violazione del diritto antitrust". Si parla di un accordo per coordinare le politiche commerciali, "anche attraverso lo scambio di informazioni sensibili (tassi di interesse e altre condizioni economiche dei finanziamenti)". Lo scopo era quello di offrire investimenti appetibili "limitando il confronto competitivo nel mercato degli impieghi bancari alle famiglie nella provincia di Bolzano per un arco temporale di circa sette anni (2007-2014)". 

La Federazione Trentina della Cooperazione ha invece imposto a tutte le consociate, le Casse Rurali, lo stesso tasso  di riferimento per i mutui, anche in questo caso  limitando il confronto competitivo con le altre banche sul mercato. Per l'Autorità garante della concorrenza e del mercato si tratta di "un’altra intesa restrittiva della concorrenza in violazione del diritto antitrust". In questo caso il periodo contestato va dal novembre 2013 al dicembre 2015. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cooperazione trentina sanzionata dall'Antitrust: intesa sleale sui mutui

TrentoToday è in caricamento